Festa della Donna, Festa della dolcezza

Tra le festività non religiose più consolidate e sentite dei nostri tempi, vi è sicuramente la Festa della Donna. Celebrata ogni anno l’8 marzo, questa ricorrenza rappresenta il giusto riconoscimento a tutti gli sforzi che nei secoli le donne hanno compiuto e, purtroppo, tutt’oggi son ancora costrette a effondere per ottenere gli spazi sociali che meritano e il pari trattamento, culturale ed economico.

Una lunga tradizione…

Di questa festa, che si tiene negli Stati Uniti sin dal 1909 e in Italia dal 1922, il simbolo più noto e riconosciuto nel nostro paese è sicuramente la mimosa, una pianta che rinasce – non a caso – proprio tra febbraio e marzo. Fu introdotta nel 1946, nel corso della prima celebrazione post-bellica della Festa della Donna, da Teresa Noce, Rita Montagnana e da Teresa Mattei, partigiane e prime valide esponenti della politica e della cultura dell’Italia in ricostruzione.

È a tutto questo, e soprattutto alla mimosa, emblema di dolcezza e delicatezza, profumata nell’odore e raggiante nel colore, che anche il mondo della pasticceria si è legato per fare la propria parte nelle celebrazioni della Festa della Donna. In particolare, dolce per eccellenza di questa festa è proprio la torta mimosa che, per aspetto cromatico e sapore leggiadro, si presenta esattamente come i fiori della pianta simbolo. La sua nascita viene solitamente attribuita ad Adelmo Renzi, cuoco titolare di un ristorante nel centro di Rieti, il quale vinse nel 1962 un concorso di pasticceria, specialità torte, a Sanremo, presentando proprio la torta mimosa in omaggio alla città dei fiori.

I dolci tipici della Festa della Donna

Della torta mimosa esistono numerose varianti, ma non è l’unico dolce con cui la pasticceria rende omaggio alle donne. Non mancano i dolci al cioccolato, simbolo di dolcezza e passione femminile, i cupcake e, infine, ma non ultimi per importanza, tutti i dolci preparati con la frutta di stagione: in primis le fragole che, proprio a febbraio, iniziano a fare capolino sui banchi della frutta di negozi e supermercati, e che, immancabilmente, giungono deliziosamente a decorare crostate e torte nelle cucine di tutti.

Perché scegliere Martesana

QUALITÀ ED ECCELLENZA

"Martesana Milano è una pasticceria artigianale fondata nel 1966, quando ancora le acque del naviglio milanese scorrevano a vista. Da allora è sempre stata gestita seguendo pochi ma fondamentali principi: la ricerca del gusto, di creatività e bellezza."

Qualità

Prodotti genuini.

Artigianalità

Esperienza delle mani

Servizio

Cortesia e professionalità

Innovazione

Costante aggiornamento

Storicità

Da sempre con voi